Interior of Sicily 4 stagioni-Franco Blandi

Franco Blandi

Interior of Sicily 4 stagioni

Il paesaggio naturale e agrario osservato da 5 postazioni per 2 anni, tra le province di Messina e Enna. Le sequenze fotografiche e le riprese video, documentano le variazioni del paesaggio di un intero anno. La scelta di iniziare il racconto dal mese di settembre è stata dettata dall’avvio dell’annata agraria che ha inizio proprio dal mese di settembre. Le sequenze video-fotografiche, i dodici mesi, in circa 18 minuti, documentano l’evoluzione del paesaggio naturale e le attività nei campi di grano, di orzo, di sulla. Sullo sfondo l’Etna, il vulcano siciliano attivo che sembra dominare e controllare ogni attività.
Esistono luoghi dove natura, paesaggio e attività dell'uomo sopravvivono in equilibrio tra tradizione e modernità. Da millenni il succedersi delle stagioni regala scenari naturali variopinti, affrescati dall'arte e la tecnica del lavoro dei campi. Pennelli umani e naturali dipingono il paesaggio che ogni anno si rinnova in un ciclo che sembra non finire mai. Il paesaggio, ciò che osserviamo, è ciò che siamo! E’ questo, in estrema sintesi, il punto di arrivo a cui giunge l’autore. 
Crediti: soggetto, sceneggiatura, fotografia Franco Blandi - Montaggio, Nuccio Roberto e Franco Blandi - Regia, Franco Blandi  - Musiche Energy Invasion e Adagio di Ivano Suardi, Improvvisazione lenta al violiono n° 1 di Nikolai Blandi, Brani di musica classica.