Documentari

Al Qàrya (Trailer)

Il paesaggio naturale e umano nel territorio di Alcara Li Fusi

Regia di Franco Blandi, fotografia e montaggio Franco Blandi e Nuccio Roberto

Tra la valle del Rosmarino e l’imponente massiccio delle rocche del Crasto, ecco Alcara Li Fusi, avvolta dai monti Nebrodi, di origini antichissime. Qui, uomini e donne, sono i testimoni e i custodi del legame profondo che unisce la comunità al proprio territorio, alle proprie origini, alle proprie tradizioni.

Al Qàrya è un film documentario dedicato al paesaggio naturale e umano nel territorio di Alcara Li Fusi, in Sicilia, osservato e vissuto per due anni. Paesaggio umano inteso come ricerca del rapporto tra le storie di vita degli uomini e le storie dei luoghi e dei segni che il tempo ha impresso. Come ricerca dell’identità di ciascuno di noi intimamente legata al territorio nel quale viviamo. In quest’ottica, i riti, i suoni, le tradizioni, i prodotti, testimoniano del legame profondo con le proprie radici e il proprio territorio.

—————————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

Interior of Sicily (Anteprima)

Regia e Fotografia di Franco Blandi, montaggio Franco Blandi e Nuccio Roberto

Due anni di osservazione del paesaggio agrario e naturale lungo la SS 120 che da Cesarò conduce a Troina. Il trascorrere dei mesi è documentato attraverso le sequenze fotografiche realizzate dalle diverse postazioni e con le immagine di dettaglio e del paesaggio.

—————————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

Alcara Li Fusi, natura Storia e tradizioni abitano qui!

Regia Franco Blandi, montaggio Nuccio Roberto

—————————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

Siciliani di Tunisia

di Franco Blandi

Realizzato con gli allievi dell’istituto “Sciascia Fermi” di Sant’Agata Militello “I Siciliani di Tunisia”, ha partecipato al concorso EUSTORY, Fondazione per la Scuola dell’Istituto San Paolo di Torino. Il Cortometraggio è risultato vincitore assoluto a livello nazionale, aggiudicandosi il premio di diecimila euro in attrezzature scolastiche.

—————————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

Palazzo Zito, Museo della conoscenza e del paesaggio dei Nebrodi

di Franco Blandi, con Marilina Santoro, direttore della fotografia Rosario Neri

Una visitatrice trova riparo casualmente durante un temporale all’interno di “Palazzo Zito” di Cesarò e percorrendone le stanze, i saloni, scopre degli indizi che la portano ad essere il legame tra il palazzo, adibito a museo del paesaggio dei Nebrodi, e tutto ciò che c’è fuori, all’esterno: storia, tradizioni, prodotti tipici, paesaggi, natura. Il recupero di un palazzo diventa occasione per far conoscere una Sicilia inconsueta ed un territorio ricchissimo di emergenze storiche, culturali ed ambientali.

—————————————————————————————————————————————————————————————————————————————-

Ciauli

di Franco Blandi, con Marilina Santoro e il maestro Andrea Costa, fotografia Rosario Neri

Due ironici ed “improbabili” viaggiatori (Marilina Santoro ed Andrea Costa), si muovono tra viuzze, monumenti, persone, alla scoperta dell’essenza del luogo. Un docu-fiction, “Ciauli”, dedicato a Longi, un piccolo paese dei Nebrodi. Con la partecipazione straordinaria del maestro Andrea Costa. La trasmissione-documentario nasce dall’idea di far conoscere, in ogni puntata, un paese del territorio dei Nebrodi attraverso l’ambiente, le persone, le tradizioni, i sapori, la storia.

—————————————————————————————————————————————————————————————————————————————-